Lo scorso 25 novembre abbiamo organizzato un workshop online sullo Smart Working, per valutare come il lavoro agile possa essere una leva per il miglioramento dei servizi, la relazione con i dipendenti e con la comunità.

Abbiamo discusso insieme a diversi amministratori e dirigenti di enti locali su cosa significa Smart working e come gestirlo nella pratica, come trasformare le problematiche e valorizzare i punti di forza emersi in questa fase di emergenza – ancora in corso di gestione – per arrivare a un vero lavoro agile, che sia semplice per i dipendenti e rispettoso delle esigenze degli utenti cittadini.

Questo evento ha permesso ai partecipanti di riflettere e confrontarsi su un tema così rilevante, scambiarsi buone pratiche e, soprattutto, analizzare alcune azioni per il futuro che permettano di far evolvere il modo di lavorare per migliorare l’efficacia dell’organizzazione e l’efficienza nell’uso delle risorse.

Tra i partecipanti:

Chiara Maule | Comune di Trento

Chiara Morandini | Comune di Trento

Davide Ranalli | Comune di Lugo

Elena Miglia | Comune di Asti

Enzo Lattuca | Comune Cesena

Manuela Lucia Mei | Comune di Cesena, Unione Valle Savio

Marco Lombardo | Comune di Bologna

Marco Panieri | Comune di Imola

Mariagrazia Bonzagni | Comune di Bologna

Michele De Pascale | Comune di Ravenna, UPI

Milena Garavini | Comune di Forlimpopoli

Stefano Tagliabue | Comune di Cesena

 

Per maggiori informazioni e dettagli dell’evento:

Samanta Gubellini

Manager SCS

s.gubellini@scsconsulting.it

Cell. +39 338 5347880

Per maggiori informazioni clicca qui.
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto