Il 1^ luglio a Roma presso il Tempio di Adriano, Granarolo S.p.A. ha organizzato un momento di riflessione sul tema “Politiche di Sostenibilità legate alle filiere agricolo alimentari, valore e patrimonio del nostro territorio”.

Il drastico cambiamento che sta interessando agricoltura e allevamento sta ridisegnando i profili dei principali distretti produttivi e il mondo agricolo saprà essere il vero protagonista di questo processo quanto più saprà evolvere la legittima rivendicazione della propria sostenibilità nella consapevolezza del proprio ruolo strategico.

Il cibo legato alla terra e l’alimentazione responsabile e sostenibile stanno diventando temi di estremo interesse per i consumatori di tutto il mondo, sia dal punto di vista economico produttivo sia da quello ambientale, sanitario e di prevenzione.

Per questo Granarolo ha voluto lanciare tre iniziative di sostenibilità per il miglioramento delle produzioni. In particolare, gli obiettivi lanciati riguarderanno l’aumento del benessere animale alla stalla, la riduzione nell’uso della plastica e un piano anti spreco su latte e latticini, lavorando con le Istituzioni e le imprese per realizzare insieme la modifica sulla shelf life dei prodotti.

Tra i relatori presenti Gian Marco Centinaio, Ministro delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, Enrico Giovannini, Portavoce Asvis, Ettore Prandini, Presidente Nazionale Coldiretti, Gianpiero Calzolari, Presidente Granarolo, Fulvio Guarneri, Presidente Unilever Italia, con la moderazione di Ivo Ferrario, Direttore Comunicazione e Relazioni Esterne Centromarca.

Anche quest’anno SCS Consulting ha lavorato al Bilancio di Sostenibilità del Gruppo Granarolo, in cui sono descritti gli obiettivi per il futuro, rendicontati i risultati raggiunti e identificati i contributi al raggiungimento dei 17 Goal per lo Sviluppo Sostenibile.

Per maggiori informazioni clicca qui.
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto