Si è svolta lo scorso 18 novembre, a Palazzo Mezzanotte a MI, la tavola rotonda – promossa da Borsa Italiana e Federazione Carta e Grafica – all’interno dell’iniziativa di tre giorni BOOKCITY Milano, dal titolo: #INVESTIREINTITOLI Asimmetrie del mercato e nuovi orizzonti per la filiera del libro. Tra i relatori Mauro Lusetti (Co-Presidente Alleanza delle Cooperative), Bruno Mari (Giunti Editore), Valerio Pancaldi (Manager SCS Consulting), Andrea Vecci e Massimiliano Lepratti (EStà).

È stato presentato lo studio “Da Chi Scrive @ Chi Legge” messo a punto da CulTurMedia con il supporto di SCS Consulting per approfondire alcuni aspetti di efficienza della Filiera Editoriale Indipendente. L’idea di fondo è quella di coniugare alcuni elementi identitari, tipici di questo mondo, con una riflessione su modelli organizzativi e innovazione.

Si è partiti da questi elementi: amore per la scrittura, profondo rispetto per chi legge, desiderio di proporre quel libro per quello specifico lettore, produrre e distribuire libri secondo una logica artigianale uscendo quindi dalle logiche della produzione massiva, sapere valorizzare il territorio, rispetto per il lavoro di chi pratica e rende vitale la filiera editoriale indipendente.

Dal confronto organizzato tra editori, ma anche librai, esperti del settore, come pure esperienze alternative alla distribuzione tradizionale, invece, sono emerse alcune aree di lavoro.

La prima linea è l’idea di attivare un Consorzio di Editori Indipendenti, potenzialmente in grado di migliorare alcuni aspetti gestionali. Si ipotizza di attribuire al Consorzio diverse funzioni: ufficio stampa, trasformazione di proposta editoriale in e-book, definizione di app, tenuta dell’amministrazione e della contabilità, definizione di gruppi di acquisto, definizione dei servizi necessari per partecipare alle fiere, formazione manageriale e sviluppo di nuove professionalità.

Importante sarà anche individuare risorse per sviluppare il mercato su circuiti alternativi ai canali tradizionali di vendita.

Per maggiori informazioni clicca qui.
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto